• 19 Aprile 2024 0:59

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

EDIZIONE STRAORDINARIA. AGGIORNAMENTO SUL MALTEMPO IN FVG – ALLERTA ROSSA FINO ALLE ORE 23.59 DEL 3 NOVEMBRE

DiRedazione

Nov 2, 2023 #Cronaca

ore 00.50 PIENA FIUME ISONZO Ore 0:15 attualmente la diga di Salcano ha un rilascio di acqua di 1146 m³/s

ore 00.40 GRADO. Aggiornamento ore 00.10 La viabilità del centro è stata chiusa dalla rotonda di via Manzoni per la presenza di acqua in tutto il centro.

ore 00.39 INTERVENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI CORNO DI ROSAZZO A GRAMOGLIANO PER ALBERO CADUTO IN MEZZO ALLA STRADA E GIA’ RIMOSSO. SUL POSTO ANCHE I, SINDACO DANIELE MOSCHIONI ASSIEME AI CARABINIERI DELLA STAZIONE DI SAN GIOVANNI AL NATISONE.

ore 23.45. NUOVO AGGIORNAMENTO DALLA PROTEZIONE CIVILE DEL FVG.

Fra le criticità puntuali segnalate legate al maltempo, fra quelle più rilevanti, ci sono:

Nel pomeriggio/serata del 2 novembre 2023:

– albero caduto sulla SS52 all’altezza di Amaro
– albero caduto sulla SP22 a Clauzetto
– un masso caduto sulla SS52BIS a Sutrio
– un lampione dell’illuminazione stradale ha preso fuoco, probabilmente a causa di un cortocircuito, lungo la strada della Mainizza SR351 a Farra d’Isonzo
– esondazione di un canale di convoglio delle acque di un Rio a Borgo Pitagora, Comune di Meduno
– difficoltà di deflusso delle acque piovane lungo la SS52bis a Tolmezzo hanno causato l’allagamento del piano terra di un albergo
– due camion, a causa della strada allagata, hanno perso il controllo e sono finiti nel fossato lungo la SP80 del Comune di San Giorgio di Nogaro
– alberi caduti lungo la Napoleonica SR252 a Talmassons
– albero caduto lungo la SP99 a Basiliano
– caduta di in traliccio elettrico a cui è seguito un principio di incendio a Latisana in Via Beorchia
– alberi caduti nella zona industriale di Casiacco a Vito d’Asio
– alberi caduti lungo la SR512 fra Trasaghis e Interneppo
– albero caduto sulla SS14 all’altezza di Basovizza
– blackout dell’impianto semaforico di Viale Trieste a Udine
– traliccio elettrico caduto a Gemona in via Nazionale
– scoperchiato il tetto di un capannone a Enemonzo via Nazionale
– segnalato allagamento in un pubblico esercizio a Gemona del Friuli
– scoperchiato tetto casa privata ad Amaro
– caduta palo telefonico a Sesto al Reghena
– a Tolmezzo-Imponzo la Località Stavoli Pallis è isolata a causa di una frana che ha bloccato completamente la strada
– strada semi-interrotta SP42 Resiutta > Resia
– Strada e sottopasso bloccati per caduta albero in Gorizia Via Sottomonte/Via Chiese Antiche
– in comune di Verzegnis, frazione Intissans, un gregge di circa un migliaio di pecore è rimasto bloccato in una area completamente allagata
– esondato rio Revenant a Ragogna, allagate alcune abitazioni nella frazione di Muris

🔴alcune case allagate ad Alesso, frazione del comune di Trasaghis, a causa del straripamento del rio Palar

Smottamenti a Forgaria nel Friuli

Protezione Civile Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

ore 23.43 GRADO. MAREA IN SALITA ACQUA STA USCENDO DAL PORTO. ATTIVATE LE SIRENE PER ALLERTARE LA POPOLAZIONE.

ore 23.42 ESONDATO IL TORRENTE PALAR AD AVASINIS IN COMUNE DI TRASAGHIS 

ore 23.40 LIGNANO Piogge abbondanti e ventilazione sostenuta. Verifiche in corso in concomitanza con il picco di alta marea. Attivato il servizio regionale di vigilanza del fiume Tagliamento, passaggio dell’ondata di piena prevista nel nostro territorio dalla tarda mattinata del 03/11.

ORE 23.00 FORGARIA NEL FRIULI VIDEO DEL SINDACO PIERLUIGI MOLINARO

ORE 22.35  PUOS DALPAGO (BL), VIGILE DEL FUOCO DISPERSO IN UN CANALE: RICERCHE IN CORSO Da poco dopo le ore 18, intervento in corso a Puos D’Alpago (BL) per la ricerca di un vigile del fuoco che libero dal servizio è caduto in un canale nei pressi del cimitero. L’uomo stava monitorando delle abitazioni a rischio allagamento nei pressi del canale, quando è caduto accidentalmente in acqua. I vigili del fuoco, anche con sommozzatori, stanno effettuando la ricerca lungo il corso d’acqua che si congiunge al torrente Tesa, fino al lago di Santa Croce.

 

GRADO DALLE 21.50 SALE LA MAREA. FOTO DA RIVA BERSAGLIERI

FIUME STELLA TRA RIVIGNANO E ARIIS (FOTO DELLA PROTEZIONE CIVILE RIVIGNANO TEOR)

Dalle ore 12 di oggi, ora di inizio dell’allerta meteo rossa, e fino alle ore 18, le chiamate per maltempo ricevute dal servizio del Numero unico di emergenza Nue112 sono state 73.

Per i territori della ex provincia di Pordenone: 21 chiamata
Per i territori della ex provincia di Udine: 41 chiamate
Per i territori della ex provincia di Gorizia: 9 chiamate
Per i territori della ex provincia di Trieste: 2 chiamate

Nelle prime 4 ore (12 – 16) le chiamate hanno riguardato solo i territori delle ex province di Pordenone Udine, successivamente (dalle 16 alle 18) la perturbazione ha iniziato a causare disagi anche nelle zone della ex provincia di Gorizia

Fra le criticità segnalate nelle ultime ore:

– Un crollo di una vetrina di un pubblico servizio a Grado per vento forte
– A Torviscosa un principio di incendio a una cabina elettrica che ha provocato un breve blackout alle abitazioni limitrofe. Guasto già risolto
– Un albero caduto sulla SS14 all’altezza di San Michele al Tagliamento
– un albero sulla ex sp 40, strada “Ferrata”, all’altezza di Cordovado
– Albero caduto sulla ex sp 128 nel territorio di Lignano Sabbiadoro (foto pcrFvg)
– Palo della luce caduto sulla ex sp 60 a Flaibano
– albero caduto sulla statale 55, strada del “Vallone”, all’altezza del confine fra il Comune di Duino – Aurisina e Monfalcone