• 23 Giugno 2024 13:43

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

COMUNITA’ DI MONTAGNA DELLA CARNIA. CONTRIBUTI PER LA SICUREZZA

Al termine del biennio 2022-23, il corpo di Polizia Locale della Comunità di montagna della Carnia stila un bilancio della propria attività per quanto riguarda la gestione di contributi legati alla sicurezza.

Tra 2022 e 2023 sono stati pubblicati dalla Comunità di montagna due bandi relativi alla concessione di contributi per acquisto, installazione, potenziamento, ampliamento e attivazione di sistemi di sicurezza. I fondi messi complessivamente a disposizione ammontavano a poco più di 380.000 euro, finanziati con fondi erogati dalla Regione Autonoma FVG ai sensi del Regolamento emanato con D.P.Reg. n. 127/Pres del 30 luglio 2019.

I due bandi hanno interessato i seguenti comuni: Amaro, Arta Terme, Cavazzo Carnico, Comeglians, Enemonzo, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Lauco, Ovaro, Paluzza, Paularo, Prato Carnico, Preone, Ravascletto, Raveo, Rigolato, Sauris, Socchieve, Sutrio, Tolmezzo, Treppo Ligosullo, Verzegnis, Villa Santina, Zuglio.

Al termine del lavoro di valutazione delle istanze pervenute, sono state finanziate 119 domande di contributo, così suddivise:

–          78 domande per interventi eseguiti presso abitazioni private e condomini

–          32 domande per interventi eseguiti presso immobili adibiti ad attività commerciali, industriali e d’impresa

–          9 domande per interventi eseguiti presso immobili adibiti a luoghi di culto e di ministero pastorale per un importo complessivo di contributi erogati pari ad € 350.749,38.

L’ufficio ha fornito, nelle varie fasi del bando, anche consulenza e assistenza agli interessati a presentare domanda.

Qualora la Regione dovesse erogare ulteriori finanziamenti per misure di sicurezza, i bandi relativi verranno comunicati ai cittadini direttamente dai Comuni interessati.