• 27 Maggio 2024 4:52

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

CONTROLLI DI POLIZIA STRAORDINARI A TRIESTE

Il giorno 23 aprile la Polizia di Stato di Trieste ha predisposto l’ennesimo servizio straordinario di controllo del territorio ad “Alto Impatto”.

Nel corso del servizio sono state identificate 193 persone, di cui 62 stranieri, e sono stati controllati 34 veicoli, nonché 12 esercizi pubblici.

I controlli sono stati disposti in relazione alla necessità di monitorare le aree urbane connotate da particolari condizioni di degrado urbanistico e sociale al fine di prevenire condotte illegali, in special modo riferite al consumo di sostanze stupefacenti, all’abuso di alcolici e alla vandalizzazione degli spazi pubblici.

In tale contesto la Polizia di Stato ha predisposto suddetti servizi che sono stati disimpegnati dal personale della Questura di Trieste con il rinforzo di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Padova, di personale della Guardia di Finanza e personale della Polizia Locale.

In particolare, il servizio, diretto dal Commissario della Polizia di Stato Remo MARGIOTTA, ha interessato diverse piazze, in cui si sono verificati in passato atti di illegalità, tra cui piazza Goldoni e vie limitrofe, piazza del Perugino e vie limitrofe, piazza Garibaldi e vie limitrofe, piazza Oberdan e vie limitrofe, viale XX settembre e vie limitrofe, rione Valmaura e vie limitrofe, Borgo San Sergio, Opicina e la zona dell’Ospedale Maggiore