• 23 Giugno 2024 14:24

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

UDINE. GIOVEDI’ AL PALABENEDETTI LA CONSEGNA DEI PREMI FRIUL ETICA 2023

L’Associazione Euretica, in collaborazione con il Comitato Friul Tomorrow, promuove per giovedì 15 febbraio alle ore 11.30 alla sala riunione del PalaBenedetti di Udine (in via Marangoni) la consegna dei premi Friul-Etica 2023. Interverranno: per l’associazione Euretica: Alessandro Grassi e per l’Ateneo di Udine Flavio Pressacco. L’evento è realizzato con il patrocinio dell’Associazione culturale don Gilberto Pressacco.

Euretica è stata istituita al fine di creare un punto di riferimento della cultura etica in Friuli Venezia Giulia, in riferimento a tutte le organizzazioni private e pubbliche, imprenditoriali, professionali, sociali e no profit, allo scopo di far conoscere e divulgare i “valori” comportamentali” che devono essere alla base di ogni società, sia a livello nazionale sia internazionale.

“L’Associazione – rende noto il suo presidente Grassi – non ha scopo di lucro diretto o indiretto e persegue obiettivi esclusivamente culturali. Una delle principali attività dell’Associazione è rivolta a favorire lo sviluppo della formazione anche attraverso l’organizzazione di convegni, corsi, eventi e manifestazioni presso le scuole e le università, nel mondo dello sport e nelle imprese”.

Nel 2024 l’Associazione Euretica intende ancora promuovere o sostenere incontri di vario tipo proponendo stili di vita consapevoli e corretti ai giovani, sensibilizzando al rispetto dell’ambiente e a un corretto uso delle fonti energetiche coinvolgendo in particolare il mondo dello sport e del giornalismo. È dal 2008 che ogni anno si ripete la consegna di detti ambiti premi che oltre a Grassi e Pressacco hanno visto partecipare alla loro promozione anche don Davide Larice, Paolo Molinaro e altre personalità friulane..

“Il 15 febbraio – prosegue Grassi – intendiamo consegnare a Udine i premi riferiti all’anno scorso. Consegneremo quattro premi, di cui uno alla memoria. La finalità di tutte le attività svolte sono di far emergere e portare all’attenzione, specie dei giovani, problematiche di estrema attualità, puntando ad una comunicazione vicina ai ragazzi”.