• 27 Maggio 2024 12:09

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

CONTROLLI STRADALI A UDINE. CINQUE PATENTI RITIRATE

Al fine di rendere sicure le nostre strade nelle ore notturne del fine settimana, il Questore di Udine ha predisposto un articolato sistema di controlli finalizzati a garantire la sicurezza della circolazione pubblica in particolare per il contrasto alla guida in stato d’alterazione delle condizioni psico-fisiche per abuso nell’assunzione di alcoolici o di sostante stupefacenti o psicotrope. Proprio in tale contesto la Polizia Stradale di Udine, in stretta sinergia e la squadra Volanti della Questura, ha concentrato la sua attenzione soprattutto lungo Viale Palmanova, arteria cittadina da cui defluisce una consistente quantità di traffico.

Tra le ore 24°° di venerdì 24 e le ore 6°° di sabato 25, sono state messe in campo n° 3 pattuglie della Polizia stradale e n° 2 pattuglie della Polizia di Stato – Squadra Volante che hanno sottoposto a controllo etilometrico con precursore 156 conducenti, di cui nr. 6 con etilometro omologato che sono risultati tutti positivi. Gli accertamenti hanno permesso di ritirare in totale nr. 5  patenti di guida e decurtare nr. 60 punti patente decurtati.

Nello specifico, sono state contestate n° 1 violazione ai sensi dell’art. 186 di carattere penale per media assunzione di alcoolici (con fascia di punibilità da 0,81 a 1,5 gr. di alcool per litro di sangue) e n° 4 violazioni amministrative dell’art. 186 c.2 lett. A del C.d.S. (con fascia tra 0,5 a 0,8 gr. di alcool per litro di sangue) e nr. 1 violazione dell’art. 186-bis c.2 nei confronti di un conducente neopatentato che circolava con un valore superiore a zero, ma entro 0.5 gr. di alcool per litro di sangue.

Si ricorda che le fasce di concentrazione di alcool che determinano la violazione amministrativa della guida in stato di ebbrezza, comportano una sanzione pecuniaria che va da Euro 543,00 a 2.170,00, la sospensione della patente di guida da 3 a 6 mesi e la decurtazione di 10 punti dalla patente di guida, che raddoppiano nel caso di neopatentato.

Inoltre altri due conducenti che sono risultati negativi all’alcoltest, sono stati sanzionati ai sensi del codice della strada perché rispettivamente circolavano senza che il veicolo fosse stato sottoposto alla prescritta visita di revisione, e  con i dispositivi di illuminazione non funzionanti.

Un particolare impegno quindi per la Polizia di Udine che, indipendentemente dai risultati operativi raggiunti, ritiene debba farsi strada tra l’utenza una netta presa di coscienza della gravità di queste condotte ed una forte consapevolezza del valore della sicurezza sulla strada e della responsabilità che la circolazione comporta nei confronti di se stessi e della intera collettività.

Spazio elettorale a pagamento per il collegio di Udine Elezioni Regionali 2023