• 19 Maggio 2024 1:30

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

DUE DONNE FERITE DURANTE GARA PARALIMPICA TRA MANIAGO E MONTEREALE VALCELLINA.

Due donne sono state assistite nella giornata di oggi per le ferite che hanno riportato a seguito di incidenti che si sono verificati in bicicletta durante una manifestazione sportiva che si tiene in questi giorni a Maniago e a Montareale Valcellina.

Per l’evento, gli organizzatori hanno attivato un Posto medico avanzato (Pma) con 2 medici, un infermiere e soccorritori sul posto, e la disponibilità di tre ambulanze. I sanitari sul posto si sono coordinati con gli infermieri della Struttura operativa regionale emergenza sanitaria (Sores) per l’ottimale gestione delle emergenze sanitarie.

Durante le gare/allenamenti, sono rimaste ferite due atlete: si tratta di due cittadine straniere di 53 e 26 anni di età.

La prima ha riportato un trauma cranico per una caduta accidentale dalla bici che si è verificata sul ponte di Ravedis, tra Maniago e Montareale. È stata trasportata all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone con l’ambulanza della manifestazione; stabile, cosciente.

La seconda atleta ha riportato un trauma facciale dopo aver perso il controllo della bicicletta e aver impatto contro un muro; ha perso conoscenza per qualche istante. È accaduto nel centro di Maniago e la giovane è stata trasportata all’ospedale di Spilimbergo con l’ambulanza a disposizione della manifestazione.