• 20 Maggio 2024 9:10

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

Legno servizi: nuovo cda Il presidente Piemonte lascia a Cigliani

Missione compiuta. Riposizionata e riequilibrata finanziariamente con la garanzia di un percorso di continuità per gli anni futuri, la società Legno Servizi chiude in pareggio il bilancio e guarda avanti con fiducia. La società di Tolmezzo oltre ad esprimere conti in ordine, oggi vanta un’immagine riqualificata grazie all’importante lavoro svolto negli ultimi tre anni dalla squadra guidata dal presidente uscente Carlo Piemonte con la direttrice Cecilia Armani, staff supportato da un cda sempre costruttivo e perfettamente rappresentativo dell’intera regione, nelle sue diversità di segherie e imprese boschive. Un team che ha saputo portare avanti ambiziosi progetti internazionali e raccogliere le opportunità del PNRR. Al direttore del Cluster Arredo, che conclude così – tra apprezzamenti dei soci e personali soddisfazioni professionali e umane – un mandato centrato sul  “traghettamento” di Legno Servizi verso un futuro più solido, subentra alla presidenza della società Mirco Cigliani, vice Vittorio Di Marco. Confermati Stefano Casagrande per la Valcellina, Gregorio Vuerich per la Valcanale, Riccardo Predan per le valli del Natisone, per le segherie Adriano Domini e Vittorio Di Marco, con l’inserimento importante di Marco Vidoni, rappresentante segherie Pedemontana, e di Giuseppe Vanone, presidente dei dottori agronomi forestali. Entra in cda anche Agostino Michelin, designato dall’Aibo Fvg.

cof
cof