• 23 Giugno 2024 14:33

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

Finisce un ciclo si chiude un’epoca. Piaccia o non piaccia. Per i suoi supporters resterà eterno per i suoi detrattori il dio del male che se ne va. Personalmente mi ha ammagliato ma non mi ha messo il paraocchi. Rispetto si ma non sarà da me venerato. Ha avuto i suoi pro e i suoi contro come tutti noi. Da tifoso del Milan gli devo solo dire ” Grazie Presidente”, da piccolo editore ” Spero di fare il 10% di quello che ha fatto Lei” da avente diritto al voto ” Peccato da Lei mi aspettavo di più perché poteva fare ma…”. Ora si apre una nuova pagina soprattutto in quella politica. Una voragine al centro che dovrà essere riempita in tempi brevi nel campo dei moderati. I suoi papabili sostituiti si sono fatti avanti, ma solo uno non resterà cardinale. Un #travaglio non semplice da superare senza lasciare macerie. Chi ha votato o vota Forza Italia votava Silvio e non viceversa. Un #travaglio si apre anche nei confronti dei suoi detrattori ora che il #caimano è passato avanti. Morale. Sarà la storia a giudicare l’operato in vita di Silvio Berlusconi mentre spetterà (scrivo da credente non praticante) al Padre Eterno giudicare il resto.
Mandi #Silvio.
Omar Costantini
Direttore FriuliTv