• 27 Maggio 2024 11:58

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

NASCE SISTEMA BUTTRIO. VILLE, ARTE E VINI.

Nasce “Sistema Buttrio”: ville, arte e vini è il tris vincente

Enoturismo, promozione del territorio con vetrine dei suoi prodotti agroalimentari e vitivinicoli, angoli degustazione, valorizzazione attività commerciali, bike sharing gratuito, cartellonistica, persino un portale realizzato ad hoc. C’è davvero tutto nel progetto “Sistema Buttrio” presentato  in villa di Toppo Florio dal sindaco Eliano Bassi e dall’assessore Tiziano Venturini a cittadini e attività produttive del comune. Sviluppato dal consulente Cristian Sedran con l’azienda Larin, “Sistema Buttrio” coinvolge anche le associazioni Pro loco Buri e Buttrio 100 attività; un’unione di forze per uniformare sforzi e impegno in un unico sito internet e una app, tra i vari strumenti previsti dal piano marketing per ampliare l’offerta turistica partendo da un contenitore che verrà man mano arricchito di contenuti. Ville, arte, vini è il tris vincente da cui partire per una proposta di valore che non concorre con altri competitors della regione, ma che operi in sinergia con il resto del territorio.

Portale, app, bikesharing, cartellonistica: come accogliere i turisti

La prima parte del progetto ideato dall’amministrazione comunale prevede anche la creazione di una “Bottega del territorio”, dove si potranno acquistare prodotti agroalimentari e vitivinicoli, pubblicazioni di autori locali, souvenir artigianali. Il sito (già online e disponibile in cinque lingue) e l’app condurranno il turista nella sua visita a un territorio ricco di proposte (appunto: ville, arte, vino, e non solo), con il supporto di una cartellonistica mirata, di percorsi ciclopedonali che collegheranno le aziende vitivinicole  e di un servizio di bike-sharing (quattro bici sono già pronte). Importante la formazione degli operatori, a cominciare dalla Pro loco Buri, per accogliere visitatori che a Buttrio – località logisticamente strategica per spostarsi anche in altri siti turistici  della regione –  troveranno un museo ospitato da una villa storica ed immerso in un parco, colline e ottini locali dove soggiornare e mangiare, cantine, attività commerciali, proposte culturali.

Inaugurazione Museo del vino 25 novembre

E mentre si rinnova l’offerta turistica di Buttrio, si scaldano i motori per l’attesa inaugurazione del “Museo della civiltà del vino del FVG”, in programma sabato 25 novembre in Villa di Toppo Florio, anticipato da due eventi: venerdì̀ 10 novembre alle 18 presentazione del libro, moderato da Enos Costantini, “Tazzelenghe – Il vino friulano taglia la lingua nato in terra longobarda”, alla presenza degli autori Angelo Costacurta e Stefano Cosma, con degustazione a cura del Tazzelenghe team; giovedì̀ 23 novembre alle 19.30 le grandi verticali delle Città del vino “Buttrio terra di grandi rossi – il Merlot” dei viticoltori Conte d’Attimis-Maniago, Croatto Piero, Meroi e Petrucco.