• 23 Giugno 2024 20:19

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

PRESEPE SUBACQUEO DEL LAGO DI CORNINO. CAMBIA ORARIO. LE NOVITA’

Cambia orario il tradizionalissimo e sempre partecipato Natale subacqueo al lago di Cornino, suggestiva cerimonia che quest’anno – nella quarantanovesima edizione dell’evento, curato dall’Associazione Friulana Subacquei, presieduta da Ernesto Milan – avrà inizio un’ora prima del consueto, alle 19.30 del 24 dicembre anziché alle 20.30, come sempre avvenuto.

«Abbiamo scelto di sperimentare questa nuova formula – spiega il vicesindaco Luigino Ingrassi, titolare della delega alla Riserva naturale regionale del lago di Cornino – su suggerimento della Friulana Subacquei, per agevolare ulteriormente la partecipazione. Credo si tratti di una decisione valida: valuteremo l’esito per regolarci, di conseguenza, per il Natale subacqueo del 2024, ricorrenza del cinquantesimo, dunque occasione da valorizzare e promuovere al meglio».

Il programma sarà quello consueto – celebrazione della messa, dalle 19.30 appunto, e verso le 20.30 emersione dei sub dalle profondità del lago con la statuetta del Bambin Gesù, per completare la scena della Natività allestita sulle acque -, ma c’è una novità sul piano logistico, obbligata: gli eventi alluvionali dello scorso novembre hanno infatti compromesso il parcheggio in cui abitualmente parte del pubblico del Natale al lago di Cornino lasciava le auto. L’argine è stato danneggiato, l’area non è più sicura e dunque non fruibile: per quest’anno, quindi, gli spazi di sosta saranno quelli dell’area festeggiamenti di Cornino, del parcheggio scambiatore, dello spiazzo nei pressi del ristorante Ai Glicini e della zona artigianale della frazione.

Promosso dai Comuni di Forgaria nel Friuli, che cura l’organizzazione del Natale subacqueo insieme, appunto, alla Friulana Subacquei, e di Trasaghis, l’evento – il presepe sub più datato del Friuli e fra quelli storici d’Italia – si avvale del supporto del gruppo Ana di Forgaria, di alcuni volontari e dell’associazione Per Cornino.

«Una tradizione consolidata e apprezzata – commenta il sindaco di Forgaria nel Friuli, Pierluigi Molinaro -, che si avvicina a un traguardo particolarmente significativo: confidiamo che anche quest’anno l’appuntamento richiami un pubblico folto, che in riva al lago potrà assaporare, ancora una volta, l’incanto di un momento davvero suggestivo e coinvolgente».