• 23 Maggio 2024 2:11

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

TRE DONNE COLTE IN FLAGRANZA DI REATO DOPO FURTO IN UN SUPERMERCATO DELLA PEDEMONTANA FRIULANA.

I Carabinieri del N.O.R.M della Compagnia Carabinieri di Tolmezzo (UD), nei giorni scorsi, grazie anche all’ausilio dei militari delle Stazioni Carabinieri di Buia e di Mortegliano, sono giunti all’identificazione di tre giovani donne, già note alle forze dell’ordine, ritenute responsabili di un furto di generi alimentari perpetrato il 23 marzo scorso in un supermercato della zona pedemontana, poi trasformatosi in rapina.
Quel giorno, le tre ragazze, dopo aver caricato un carrello della spesa con un rilevante quantitativo di carne e altri generi alimentari per un valore di circa 300 euro, erano riuscite a uscire da un varco secondario del supermercato, caricando quando asportato su una utilitaria. Il loro comportamento non era passato inosservato a una commessa che le aveva seguite all’esterno cercando di bloccarle e di recuperare il maltolto ma che era stata costretta a scansarsi per evitare di essere investita dalla conducente dell’utilitaria che, così facendo, era riuscita a guadagnare la fuga insieme alle due complici.
 Le giovani donne, dell’età compresa tra i 18 e i 23 anni, residenti in provincia, sono state deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Udine.