• 23 Giugno 2024 12:47

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

TRIESTE. INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO PER PERDITA SOSTANZA PERICOLOSA DA UN MEZZO PESANTE.

Alle ore 18.40 circa del 15 maggio 2023 i Vigili del fuoco del comando di Trieste sono stati allertati per una sospetta perdita di sostanze pericolose da un camion in Riva Traiana poco prima dell’ingresso del Punto Franco Nuovo del Porto di Trieste.
Dalla sede centrale dei Vigili del fuoco giuliani sono state immediatamente inviate: un’autopompa e la squadra del Nucleo Regionale NBCR(Nucleare Biologico Chimico Radiologico) supportate dal funzionario di guardia. Giunti sul posto, dopo aver indossato gli idonei dispositivi di protezione individuale i Vigili del fuoco si sono avvicinati al l’autoarticolato interessato dalla perdita per un primo controllo strumentale. Successivamente i VVF hanno provveduto a verificare tutto il carico del mezzo riscontrando che alcuni colli contenenti sostanze pericolose presentavano delle piccole perdite. I Vigili del fuoco hanno quindi provveduto ad inserire i contenitori che presentavano le perdite in appositi fusti in dotazione al nucleo NBCR. Successivamente questi contenitori venivano sistemati in un’apposita zona sicura presso uno dei terminalisti del porto, per il successivo smaltimento. Una volta ripristinate le condizioni di sicurezza i Vigili del fuoco hanno fatto rientro nella propria sede. Presenti, per quanto di competenza, durante le varie fasi dell’intervento personale della locale Capitaneria di Porto e personale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale Porti di Trieste e Monfalcone.