• 21 Giugno 2024 15:40

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

140° CARNEVALE MONFALCONESE CONSENSO PER LE RICADUTE SOCIO ECONOMICHE DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA DEL MANDAMENTO

Il Carnevale Monfalconese si conferma evento di punta non solo per la grande partecipazione alla giornata conclusiva (oltre 30mila presenze per la sfilata dei carri del martedì grasso), bensì anche per l’indotto generato a livello socio economico sul territorio.
“Un successo che ci inorgoglisce – commenta il sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint. Nella giornata di ieri, da mattina a sera, le strade di Monfalcone si sono riempite di persone che hanno voluto festeggiare il Carnevale nella nostra città, affollando molti dei locali del centro e portando una boccata di ossigeno alle attività commerciali e di somministrazione. Un grande risultato frutto del costante lavoro tra Comune, Pro Loco, associazioni di categoria e di quanti si impegnano per realizzare il Carnevale Monfalconese, premiato da tante persone arrivate anche al di fuori dei confini regionali”.
“Il Carnevale è molto sentito in tutta l’area e quindi la ricaduta è stata importante e tangibile” – afferma il presidente di Confartigianato Monfalcone, Ariano Medeot, ricordando l’importanza del tavolo di coordinamento aperto dal Comune di Monfalcone con tutte le categorie economiche – “sia per il settore enogastronomico che per quello dei servizi alla persona, quest’ultimo a cura soprattutto dell’imprenditoria femminile”.
Un giudizio estremamente positivo condiviso anche dal presidente della CNA Monfalconese Maurizio Meletti e dal presidente dell’ASCOM Roberto Antonelli, entrambi soddisfatti soprattutto per bar e ristoranti associati.
“Il commercio locale” – aggiunge il presidente di Vivacentro, Damiano Iurlaro – “beneficerà della tanta partecipazione nei prossimi dieci, quindici giorni, perché ha saputo cogliere l’occasione per farsi notare dai possibili clienti (molti provenienti da tutta la regione), allestendo le vetrine a tema oppure presentando capi e accessori della nuova stagione. La tradizionale chiusura del pomeriggio del martedì grasso “ – conclude Iurlaro – “che consente ai nostri commercianti di partecipare alla grande festa, non influisce più di tanto sul risultato di questo importante evento ed è anzi uno stimolo a fare di più in futuro”.

“Una delle migliori edizioni di sempre questa del 140° Carnevale Monfalconese” – afferma l’assessore alla cultura del Comune di Monfalcone, Luca Fasan – “che conferma una volta di più quanto siano importanti gli eventi, portatori di un messaggio culturale legato alle nostre tradizioni ma anche di una benefica ricaduta per l’economia locale, in particolare per le nostre micro-imprese. L’amministrazione comunale” – sottolinea Fasan – “in linea con la scelta fin dal primo mandato di investire sugli eventi, continuerà questo percorso perché è la strada più giusta e tangibile per portare un beneficio a tutto il territorio”.