• 25 Luglio 2024 14:48

FriuliTv Networking

FriuliTv, MediaEuropa Channel, Carnia WebTv

LA GIORNATA NAZIONALE DELL’UNITA’ NAZIONALE, DELLA COSTITUZIONE, DELL’INNO E DELLA BANDIERA A MONFALCONE

DiRedazione

Mar 18, 2024 #MONFALCONE
Si è svolta questa mattina, presso il Monumento ai Caduti, la cerimonia per celebrare la Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera organizzata dal Comune di Monfalcone in collaborazione con Assoarma.
Il sindaco Anna Maria Cisint, nel prendere la parola, ha rivolto un invito a cittadini e studenti: “fare la propria parte per l’Italia”.
“Cos’è la Patria? – le parole del Sindaco – Non è solo un posto fisico. È un’anima che ci ha lasciato chi è venuto prima di noi e per noi ha combattuto. Qualcuno cui dobbiamo rispetto: che è lingua, identità, legge, democrazia. Il rispetto non è solo una parola ma va dimostrato nei fatti per chi ha combattuto nel nome di un’Italia libera.
Nella nostra città il sentimento della Patria assume un valore particolare perché le vicende della storia ci hanno fatto scegliere più volte da che parte stare, avendo sempre come ispirazione di fondo il senso di appartenenza alla nazione italiana.
Per questo ogni giorno abbiamo delle responsabilità: se ognuno fa la propria parte nel portare avanti l’orgoglio di essere italiani, potremo sempre dire che siamo un Paese libero e democratico, basato sulle leggi cui tutti dobbiamo rispetto”.
Alla cerimonia hanno partecipato gli alunni della scuola primaria Amelio Cuzzi, le autorità civili, militari e religiose, le associazioni d’arma e la cittadinanza. Hanno accompagnato gli interventi la lettura della poesia di Pierpaolo Freschi “Il coraggio di essere unici”, a cura del socio IPA Massimo Pian.